febbraio 2014

febbraio 2014

Ogni tanto ci rincontriamo, in mezzo alla strada, dentro le giornate di vento, nelle domeniche difficili, in fondo agli occhi di mia figlia. Mi guardi. E basta. E a me basta.

Perché poi, dopo, io me le vado a prendere le tue parole. E quando le metto una di fila all’altra, mi sembrano sempre così perfette da rimanere senza fiato.

Ogni volta parto da una canzone. Questa si chiama about farewell e non parla proprio di noi, ma di un addio. Del mare che ti si apre dentro. Della fatica dell’attraversare.

Lo so, lo so, è triste. E tu non sei triste. E c’eravamo detti che non volevamo né tristezza né paura. Ma io ci vedo l’orizzonte dentro questa musica. Come dentro i tuoi occhi. E tutto mi fa già meno paura. Ti abbraccio forte.

2 Commenti

  1. Elena 5 anni fa

    Per me sei sempre presente…. Certo mi manchi tanto, ma tu mi sei vicina, lo sento…. Un angelo nel cielo che mi sta aiutando a non scoraggiammo ad essere forte. Mi manca la tua tenacia e determinazione che avevi nell’ affrontare la vita. Ti prego sempre…. Per sempre nel mio cuore …… Asi

  2. Paola 4 anni fa

    Ogni giorno ti penso e ti vivo vicino a me.
    mi hai aiutata a cambiare la mia vita,a trovare la felicità che non avevo… Grazie Sabry ti voglio bene…Paola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*