marzo 2015

marzo 2015

L’ultima volta che l’ho riguardato tutto, ho pianto come non mi capitava da tempo. Non solo per il film. Ma perché per la prima volta ho avuto la sensazione di avercela fatta. Di essere riuscito a far passare ciò che io e Sabrina avevamo deciso di condividere. La nostra esperienza. Di più, la nostra vita. Adesso quella cosa lì c’è, esiste. Deve essere rifinita, ritoccata, ma sostanzialmente c’è e vive. Pulsa. Non so quale sarà il destino di Lucemia. So che RaiCinema ha deciso di crederci. Che i Massimo Volume hanno contribuito a creare la magia. E per adesso posso dirvi soltanto che non vedo l’ora che lo possiate vedere anche voi. Tutti coloro che ci sono stati vicini. E anche tutti gli altri. Perché è un film doloroso, ma in cui vive una luce potente. A presto.

1 Commento

  1. ELENA 4 anni fa

    Ciao Lucio,
    sono un ‘amica di Sabry. Leggo con molto piacere quello che scrivi.
    Tienici aggiornati su quando anche noi possiamo vederlo.
    Ciao
    Elena

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*