non è ancora finita

non è ancora finita

Ieri è stata una giornata speciale. Nell’ospedale in cui io e Sabrina siamo stati curati hanno inaugurato il nuovo reparto di ematologia, il “nostro” reparto. Un sogno diventato realtà grazie all’impegno dell’AIPE, un’associazione di ex-pazienti, medici e familiari che negli anni hanno attraversato quelle stanze. C’eravamo anche io e Sabrina ed abbiamo avuto l’occasione di mostrare parte del nostro lavoro. Una parte. Perché la nostra strada non è ancora finita. Purtroppo bisogna ancora una volta tornarea lottare. Di nuovo aghi, fili, chemio. Di nuovo paura e solitudine. Ma bisogna anche tenere stretta la luce, sempre. Noi abbiamo deciso di non mollare. Di credere. Non ci sarà un’altra occasione. Questa è l’unica che abbiamo e ce la vogliamo prendere fino in fondo. Stateci vicini.

11 Commenti

  1. alessandra 7 anni fa

    ???????

  2. lorena 7 anni fa

    In questo viaggio tante cose non spetta a noi sceglierle, ma possiamo scegliere i compagni con cui affrontarlo. Permittimi di starti accanto.
    A presto!!
    Lorena

  3. Donatella 7 anni fa

    Ciao Lucio anch’io sto lottando con il mio bambino al regina margherita da aprile 2013. Il mio bambino ha solo 3 anni e anche lui necessiterà del trapianto come Sabrina anche la sua e’ una mieloide! La vita … Stravolta… Dalla nostra c’è che il mio bimbo ha l’inconsapevolezza anche sa che deve guarire ma non si rende conto da che cosa! La cosa che gli pesa in assoluto e’ la mancanza del suo gemello! all’inizio mi chiedevo perché … Ma non c’è un perché però so che lotteremo perché io ed il mio piccolo vogliamo farcela!

    • Sabrina Caggiano 7 anni fa

      Cara Donatella, come sta il tuo piccolo?
      Vi penso e prego per voi, il Signore vi dia la forza di affrontare questa situazione ogni giorno e un sorriso di speranza per il vostro piccolo splenda sempre dal vostro viso!
      Sono certa che andrà tutto bene e che il vostro bimbo supererà questa brutta malattia e potrà vivere la sua vita come merita, con il vostro amore e con la gioia e la voglia di vivere che hanno tutti i bambini!

      Un abbraccio grande a te e un grande sorriso al tuo piccolo!
      FORZA, FORZA, FORZA!!!
      Sabrina

  4. Donatella 7 anni fa

    Carissima Sabrina lui è forte siamo al terzo ciclo poi ci sarà un quarto e poi il trapianto ! Ho letto che è ritornata… Non importa … Vai avanti … Vincerai tu… Molti mi hanno detto che queste cose accadono alle persone speciali e vivendo questo reparto credo proprio che sia vero! Non permettiamo di distruggere i nostri sogni vivere e’ un diritto di tutto! Siamo persone speciali che devono solo lottare un po’ di più degli altri ma è solo un periodo di vita e non tutta la nostra esistenza! Nei tuoi occhi c’è così tanta luce … Forza dobbiamo farcela… Ti abbraccio con infinito affetto forza e vai avanti così come stai facendo la tua futura famiglia ti aspetta ! Alla prossima ragazza speciale!

    • Sabrina Caggiano 7 anni fa

      Cara Donatella, come si chiama il tuo bimbo specialissimo?
      Voglio pregare per lui chiamandolo per nome!
      Che meravigliosa forza abbiamo vero? Noi che viviamo in prima persona questa esperienza di vita così dura ma anche così speciale…quanti doni ho ricevuto in questi mesi e quanti sono certa ancora ne riceverò….sono grata alla vita per questo e per le meravigliose persone che mi amano!
      Tu e il tuo piccolo siete già nel mio cuore e insieme ci prendiamo per mano per andare incontro alla luce di una nuova vita che porterà il segno di questi mesi e e che per questo sarà ancora più unica!!!!
      Vi abbraccio con il cuore!
      Sabrina

  5. Valentina 7 anni fa

    non posso dire altro che…..sono commossa….e anche se non ci conosciamo , vi mando un abbraccio dei più forti..grazie per la commozione e l’insegnamento di vita

    • Sabrina Caggiano 7 anni fa

      un abbraccio a te…

  6. Donatella 7 anni fa

    Carissima Sabrina…
    quanti silenzi, quante paure e quanta attesa… Tutto ciò è indescrivibile! Non si può spiegare facilmente ma vivendolo sicuramente rimarrà nel cuore, nella mente e nell’anima!
    L’importante è raggiungere la meta… la luce… Piccoli passi per grandi traguardi prendendoci per mano andando avanti !
    Questo è cio’ che ho scritto su fb per il mio piccolo ma vale anche per te!
    Abbiamo avuto la “fortuna ” di provare questa esperienza affinchè tutto prende un colore , un valore, un odore piu’ grande…
    Lotta Sabrina lotta e non mollare, è ciò che dico ogni notte al mio piccolo, hai una vita da riprenderti e ti auguro quanto prima.
    Io ed il mio piccolo Alessandro non molliamo e non devi farlo neanche tu mai, qualsiasi cosa ti si presenti davanti considerala un piccolo contrattempo ma viaggia dritta per la tua meta: RIPRENDERTI IN MANO TUTTA LA TUA VITA ed è giusto che tu ne abbia TANTA.
    Anch’io prego per te e penso se anche tu contempli le stesse nuvole lo stesso panorama (siamo vicine di “casa”) se ti perdi con lo sguardo tra quelle colline…
    Sei nelle mie preghiere, nel mio cuore… forza tesoro non mollare… Io e Ale non lo faremo mai….
    DAI DAI DAI un caro abbraccio
    Donatella ed Alessandro

    • Sabrina Caggiano 7 anni fa

      Cara cara cara Donatella, che gioia grande è sempre sentire le tue parole!
      Una forza enorme mi arriva da te e una specialissima energia che sento tra noi e che ci fa commuovere e sorridere perchè la vita è grande e la voglia di farcela è più grande della paura!
      E’ bello sentirti così vicina seppur non ci conosciamo, ma l’amore supera ogni confine e arriva al cuore di chi vuole sentirlo!
      Io credo che tutto il calore che stiamo ricevendo e che stiamo dando ci porterà verso quella luce che stiamo seguendo e sarà bellissimo un giorno tornare a essere spensierati e felici di ciò che abbiamo duramente conquistato; la nostra vita!!!
      Ti abbraccio forte forte con il cuore!

    • Sabrina Caggiano 7 anni fa

      …un bacio specialissimo ad Alessandro!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*